Residenze: Simone Mulazzani/Valentina Grossi – èVento sul Tempo

Inaugurati i progetti delle 6 residenze artistiche di Francesca Balducci, Claudio Beorchia, Emmanuele Lo Giudice, Anahi Angela Mariotti, Simone Mulazzani/Valentina Grossi, Monica Pennazzi nel centro storico e la mostra di arti visive e plastiche nella Chiesa di S. Michele Arcangelo. 

Dall’11 al 20 settembre Francesca Balducci, Claudio Beorchia, Emmanuele Lo Giudice, Anahi Angela Mariotti, Simone Mulazzani/Valentina Grossi, Monica Pennazzi hanno lavorato in residenza a Sermoneta, attivando un dialogo fruttuoso e creativo con gli abitanti e cercando di approfondire le dinamiche sociali e culturali nel territorio. Ogni artista ha così avviato un processo di inclusione nel quale il fare artistico diventa strumento di attivazione di connessioni urbane e umane e l’opera d’arte si trasforma da opera dell’artista in opera collettiva e appartenente al “bene comune”. 

Simone Mulazzani, insieme a Valentina Grossi come ArS RuRaliS, presenta il progetto “éVento sul tempo” nel Giardino degli Aranci. Il progetto lavora con il luogo e il paesaggio: la struttura, costituita da un intreccio di rami, infinita rete di interdipendenza del reale, interagisce con l’albero d’arancio, vita manifestatasi dalla terra che dà sostegno e frutto. Nel suo radicarsi nella materialità del terreno, l’installazione si protende verso l’alto e sfocia in un Arpa eolica la quale mette in comunicazione terra e cielo e l’essere umano che si pone in ascolto e si lega all’elemento più sottile e impalpabile, l’aria, l’etere, l’idea di tempo sospeso, un tempo ampio determinato dall’imprevedibile soffio del vento. Il progetto è un invito ad attendere, a recuperare quella libertà interiore che permette ad ognuno di noi di credere o non credere, di rimanere ad ascoltare il vento o ad andare via, accompagnato dal sole morente. 

Residenze: Simone Mulazzani/Valentina Grossi – èVento sul Tempo