Il Movimento

OVER THE FUTURE

Eccellenze italiane e realtà del territorio in dialogo verso un sistema diffuso


Il Festival del Tempo è il primo Festival in Italia dedicato al Tempo: un’indagine multidisciplinare e interdisciplinare sul Tempo, sul Passato, sul Presente e sul Futuro, un luogo dove Costruire Pensieri, Generare l’Arte, Vivere il Tempo.

Tutto il territorio nazionale, infatti, è disseminato da realtà, luoghi, centri e borghi nei quali il passato emerge in modo preponderante con tutte le sue storie e tradizioni e diventa attuale e attualizzato nella vita economica, sociale e comunitaria: a noi tutti, dunque, appartiene un passato stratificato, un presente in divenire ed un futuro all’insegna dell’innovazione.

Per tale motivo il Festival del Tempo è un format per tutte le città italiane, capace di esprimere e delineare nuove e buone pratiche che si immergono profondamente nelle specifiche realtà territoriali ma che hanno alla base un substrato culturale e scientifico comune. Il Festival del Tempo è un luogo per tutti noi cittadini che viviamo il tempo e lo spazio come memoria e come futuro, che siamo parte del nostro passato ma che lavoriamo alla costruzione di un mondo attuale etico e sostenibile e che vogliamo investire nel Tempo e nella promozione e divulgazione dell’arte, della cultura e della scienza.

Molte città del centro Italia, infatti, sono da sempre luogo dei movimenti, dei transiti, dell’andare o restare, dei circuiti di opere e lavori, di economie e azioni. Il Festival del Tempo rende contemporaneo il Passato e si rivolge al Futuro con tutte le sue innovazioni.

Protagoniste possono essere, dunque, tutte le eccellenze del territorio, aziende e realtà economiche e culturali, che potranno presentare iniziative proprie e/o interagire con quelle programmate dal festival. L’invito sarà rivolto alle aziende, scuole di ogni ordine e grado, università e scuole di formazione, enti di ricerca, istituzioni, fondazioni.


Il Festival del Tempo, inoltre, vuole stringere una profonda collaborazione con le scuole e con la comunità locale, lanciando una Call per Volontari, al fine di coinvolgere attivamente quanti vogliano fare una esperienza di arte e tempo e creare insieme il Primo Festival del Tempo.

Il Festival del Tempo è un sistema aperto al Futuro e, quindi, a tutte le realtà del territorio italiano e si muoverà creando e generando partnership con diversi ambiti e con altri Festival noti a livello nazionale. Le opere e tutte le produzioni del festival faranno parte di un corpus che potrà essere oggetto di mostre ed eventi itineranti e diffusi, oppure essere proposto da Deal Art Platform, società produttrice del Festival, a diversi operatori economici e culturali.

Articolo pubblicato il: 8 Gennaio 2020

Il Movimento