Installazioni Serendip: Saba Najafi

Festival del Tempo 2021
Serendip - Felice Effimero Indeterminato

Saba Najafi: Uroboro
Giardino degli Aranci - Sermoneta

Il simbolo del tempo ciclico è un simbolo molto antico, presente in molti popoli e in diverse epoche: un serpente o un drago che si morde la coda, un cerchio senza inizio né fine. Apparentemente immobile, ma in eterno movimento, rappresenta il potere che divora e rigenera se stesso, l'energia universale che si consuma e si rinnova di continuo, l'unità, la totalità del mondo. 

L’installazione riprende tale simbolo, l’Uroboro, a formare quattro cerchi rivestiti da una tessitura circolare di foglie: i quattro cerchi rappresentano le quattro età del mondo e le foglie sono simbolo del ciclo della natura e di rinnovamento. 

Articolo pubblicato il: 4 Ottobre 2021

Installazioni Serendip: Saba Najafi