Call4Artist: I Bandi presto online

I bandi internazionali per residenze e arti visive saranno pubblicati il giorno 6 luglio 2020

In seguito all’emergenza Covid 19, il Festival ha subito delle digressioni nel Tempo e nello Spazio. Pertanto nel mese di settembre si svolgeranno solo le residenze artistiche per installazioni e la mostra collettiva di arti visive. Le altre call per performance e gli eventi collaterali di danza e teatro si svolgeranno in altri tempi e in altri spazi. 

Infatti non c’è un solo tempo, ce ne sono tantissimi, uno per ogni punto dello spazio: gli avvenimenti non sono tutti ordinati in passati, presenti e futuri e il presente è nozione locale e non globale. Il mondo è costituito, così, non da cose che permangono nel tempo, ma da eventi, accadimenti, processi, da qualcosa che succede ed è in continua trasformazione. Il fluire del tempo – afferma Carlo Rovelli – non è una caratteristica dell’universo, ma è la prospettiva particolare dall’angolo di mondo a cui apparteniamo, uno stato che al nostro sguardo sfocato appare particolare. 

Il giorno 6 luglio 2020 verranno pubblicati i seguenti bandi. 

Bando Internazionale Residenze Festival del Tempo 2020
Il Tempo e lo Spazio
4 residenze artistiche a Sermoneta

Concorso Internazionale Festival del Tempo 2020
Prima e Dopo il Tempo
Arti visive e plastiche

In copertina: M-UNO Barbara Lalle e Pamela Ferri– Macro Testaccio – ph Antonio Virzi


Call4Artist: I Bandi presto online